Prima Divisione
domenica 26 febbraio 2017
PALLAMANO
Pressano passeggia a Musile e guarda alla Poule PlayOff

La Pallamano Pressano chiude con una passeggiata a Musile la Regular Season, vincendo in casa del fanalino di coda per 12-32. Match senza storia quello fra i veneti di Melchiori ed i trentini, fluidi e precisi per buona parte dell’incontro. Incerottati, i gialloneri non hanno mollato la presa nemmeno all'ultima ininfluente giornata ed hanno colto altri 3 punti chiudendo così al secondo posto la prima fase. Per Dumnic occasione per far girare la panchina ed in terra Veneta dopo 12' è 5-5; complici i tanti tiri dai sei metri sbagliati, Bolognani e compagni non riescono ad innestare la marcia giusta ma dopo un avvio nervoso e contratto Pressano ingrana e con l'ottima vena dei giovani gialloneri comincia a volare nello score, chiudendo la prima frazione sul 17-6. Il break di 1-12 arriva tutto in velocità, grazie ai numerosi palloni recuperati dalla difesa e da un attento Sampaolo. Nella ripresa spazio interamente ai giovani Under 20 ed Under 18 ma nonostante la giovane età gli ospiti di Dumnic continuano ad allungare grazie alle parate del giovane Facchinelli ed ai gol quasi tutti in prima e seconda fase: Musile non riesce a segnare per un totale di 25 minuti e Pressano ne approfitta, scappando definitivamente nel punteggio. Non basta ai padroni di casa la buona giornata dei portieri: il team veneto continua a peccare di precisione in attacco e per i gialloneri è un continuo scattare in velocità in attacco; con uno scatenato Nicola Moser (8 reti e top scorer) Pressano continua a premere con grande intensità ed al sessantesimo il tabellone segna un netto +20. Il calendario prevede ora un weekend di pausa, fondamentale per i ragazzi di Dumnic per recuperare energie ed acciacchi: dall’11 marzo scatterà poi la Poule PlayOff, che assegnerà i posti in semifinale scudetto; per Pressano esordio in trasferta a Merano.

I tabellini delle due trentine:

h 18:30 | Musile – Pressano 12-32 (p.t. 6-17)
Musile: Boem, Rossignoli, Ferrotti, Bresolini, Da Fre, Nicoletti 2, Berto, Ferronato 2, Esposito 1, Ervigi 3, Cancian 2, Tedesco 1, Gasparini, De Vettor 1. All: Pierluigi Melchiori
Pressano: Dallago 5, Mengon M. 1, Bolognani, Chistè, D’Antino 4, Campestrino 3, Moser M. 2, Giongo 3, Bertolez 3, Sampaolo, Stabellini 2, Folgheraiter 1, Facchinelli, Moser N. 8. All: Branko Dumnic
Arbitri: Bassan – Bernardelle

h 20:30 | Cassano Magnago – Metallsider Mezzocorona 24-29 (p.t. 13-14)
Cassano Magnago: Fantinato 1, Monciardini, Branca 1, La Mendola 2, Garza 1, Bellotti 2, Rokvic 2, Dorio 3, Decio 1, Milanovic 4, Bragato 2, Bortoli 1, Luoni, Scisci 4. All: Davide Kolec
Metallsider Mezzocorona: Luchin, Chistè 2, Boev 8, Santinelli, Mittersteiner 1, Pedron 6, Amendolagine, Moser 2, Franceschini 4, Rossi F, Kovacic 5, Martone, Stocchetti 1. All: Marcello Rizzi
Arbitri: Colasanto – Marcelli

Gli altri risultati del Girone A:

Principe Trieste – Loacker-Volksbank Bozen 27-32 (p.t. 15-15)
Alperia Meran – Eppan 31-22 (p.t. 14-9)
Brixen – Malo 31-34 (p.t. 16-19)

La classifica FINALE della Regular Season:

Bolzano 51, Pressano 47, Merano 39, Trieste 39, Cassano Magnago 24, Malo 21, Appiano 19, Bressanone 18, Mezzocorona 12, Musile 0.

LA COMPOSIZIONE DELLA POULE PLAYOFF (inizio sabato 11 marzo):
Bolzano 9, Pressano 6, Merano 3, Trieste 0.

LA COMPOSIZIONE DELLA POULE RETROCESSIONE (inizio sabato 11 marzo):
Cassano Magnago 5, Malo 4, Appiano 3, Bressanone 2, Mezzocorona 1, Musile 0.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

Foto di Matteo Bettega