Prima Divisione
mercoledì 7 marzo 2018
PALLAMANO
Ancora un Grande Pressano: vince a Fasano 19-25!

Una cosa è certa: questo Pressano ci ha preso gusto. I gialloneri compiono un’altra impresa espugnando sonoramente il campo della Junior Fasano. Una palestra, quella fasanese, dove i biancazzurri avevano perso soltanto due volte negli ultimi 6 anni e soltanto contro Bolzano. Una partita magistrale quella giocata da Giongo e compagni che hanno dominato dall’inizio alla fine: sempre in vantaggio, la squadra di Dumnic ha confermato il proprio stato di grazia soprattutto difensivo, sorretta da un Sampaolo per il quale non si trovano più aggettivi. In attacco la pazienza e la precisione dei ragazzi trentini ha tagliato le gambe ad un Fasano stordito, quasi sorpreso dal momento della Pallamano Pressano CR Lavis. Un momento straordinario che vede quindi Pressano in vetta alla classifica della Poule PlayOff con grande merito: pesantissimi i due punti ottenuti in Puglia, considerato l’equilibrio del girone che porterà allo scudetto. Nel match parte subito bene la squadra trentina: Sampaolo para, la difesa regge in maniera esemplare e con grande pazienza in attacco i gialloneri si portano sullo 0-3 dopo 6 minuti. In breve tempo il pivot di casa Maione conquista 4 rigori ma Fasano ne segna soltanto due e Pressano resta avanti nello score, incrementando. Nonostante qualche tiro sbagliato Senta (6 reti e top scorer) e compagni allungano sul 2-6, lasciando Fasano con zero reti su azione dopo 17’. Una raffigurazione della grinta che la squadra ospite mette in campo: D’Antino (Nicolò, ala destra fasanese, fratello del giallonero Pascal) accorcia con due reti ma Pressano ne ha di più e scappa sul 4-10. Un momento positivo che si allenta tuttavia nel finale quando Fasano serra le file in difesa e dimezza lo svantaggio, 8-11 a metà partita. Nella ripresa ci si aspetta la reazione dei padroni di casa, tutt’altro che abituati a subire fra le mura amiche ma dall’altra parte c’è Valerio Sampaolo: il portiere giallonero decide che oggi (ieri, ndr) non passa nulla e gli attacchi fasanesi si infrangono contro la solida difesa giallonera. In attacco invece Pressano ingrana una buona marcia e con un Walter Chistè in spolvero e numerosi palloni recuperati la squadra trentina costruisce la propria vittoria spettacolare: rete su rete, con intelligenza, Pressano aumenta il divario vertiginosamente. Il pubblico di casa rumoreggia, attonito: i gialloneri toccano anche il +8 sul 15-23, accompagnando il match in pompa magna fino alla seconda sirena che scatena una nuova linfa di gioia fra le maglie trentine, consapevoli ora di potersi giocare carte importantifra gli applausi scroscianti e riconoscenti del foltissimo e sempre caldo pubblico fasanese. Sconfitta per la Pallamano Metallsider Mezzocorona che non riesce a compiere l’impresa in casa contro Cassano Magnago: i rotaliani reggono solo un tempo, salvo poi cedere il passo nella ripresa fin sul 28-32. Questione tutt’altro che chiusa: i gialloverdi dovranno ora giocare tre finali contro Molteno, Appiano e Malo.

I tabellini delle due trentine:

h 19:00 | Junior Fasano - Pressano 19-25 (p.t. 8-11)
Junior Fasano: D’Antino 3, Maione 7, De Santis P, Angiolini 4, Radovcic 3, Messina, Fovio, De Santis L, Alves Leal, Cedro, Riccobelli, Venturi 2, Rubino, Gallo. All: Francesco Ancona
Pressano: Facchinelli, Dallago 2, Moser M, Bolognani 2, Chistè 4, D’Antino 2, Di Maggio 3, Giongo 5, Sampaolo, Alessandrini 1, Folgheraiter, Senta 6, Moser N. All: Branko Dumnic
Arbitri: Dionisi - Maccarone

Gli altri risultati della Poule PlayOff:
Bologna United - Cingoli 28-23 (p.t. 13-10)
Conversano - Bozen 30-26 (p.t. 14-11)

La classifica aggiornata:
Pressano e Conversano 4, Bolzano e Bologna 2, Fasano e Cingoli 0.

h 20:00 | Metallsider Mezzocorona - Cassano Magnago 28-32 (p.t. 11-14)
Metallsider Mezzocorona: Iachemet 1, Benigno, Boev 3, Rossi F, Pedron, Varner, Amendolagine, Luchin, Franceschini 2, Corrà, Rossi N. 7, Tumbarello 6, Kovacic 9, Stocchetti. All: Luigi Agostini
Cassano Magnago: Ilic, Scisci 3, Fantinato 10, Saitta 6, Milanovic 8, La Mendola 1, Bassanese 2, Cenci, Di Pancrazio, Dorio 2, Decio, Lazzari, Bortoli, Calandrino. All: Davide Kolec
Arbitri: Colombo - Fabbian

Gli altri risultati della Poule PlayOut
Eppan - Molteno 24-24 (p.t. 11-14)
Alperia Merano - Malo 30-19 (p.t. 13-10)

La classifica aggiornata:
Cassano 14, Merano 11, Appiano 7, Malo 6, Mezzocorona 3, Molteno 1.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,53 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

Foto di Matteo Bettega