Prima Divisione
venerdì 16 febbraio 2018
PALLAMANO
Pressano rimonta Bologna e vola in semifinale di Coppa Italia

CONVERSANO – Vince ai rigori al termine di una lunghissima battaglia la Pallamano Pressano CR Lavis che supera il Bologna United nei quarti di finale della Final Eight di Coppa Italia maschile partita ieri (venerdì, ndr) a Conversano. Senza mai essere stati in vantaggio lungo tutti i 60’, i gialloneri hanno portato a casa la semifinale di Coppa Italia che mancava da Siracusa 2015. Partita da dimenticare quella disputata dalla squadra di Dumnic che ha mostrato molti lati negativi durante tutto l’arco del match. Incredibile pensare come si sia sviluppata la gara e soprattutto come Pressano abbia fatto a portarla a casa: con 35 attacchi sbagliati durante la partita, una media disastrosa, Giongo e compagni hanno comunque conquistato l’obiettivo. In avvio Bologna parte col piede sull’acceleratore e per Pressano sono dolori: l’attacco felsineo con Bosnjak buca la molle difesa giallonera, mai vista così fuori fase in tutta la stagione. Dopo 15’ lo score dice 10-4 per Bologna, un punteggio pesantissimo che scompone le file giallonere. Pressano tuttavia non crolla definitivamente e limita i danni, sorretta dalle reti di Senta: i gialloneri tornano a -2 ma vengono prontamente ricacciati indietro dagli avversari, con Giongo che sulla sirena del primo tempo fissa il parziale a 15-11. La tegola è soprattutto il cartellino rosso diretto sventolato ad Alessandrini, sanzione che taglia le gambe alla difesa di Pressano. Nel secondo tempo infatti i gialloneri risentono, scivolano a -6 sul 19-13 e la partita sembra finita ma proprio qui la grinta trentina emerge e con un break di 0-6 Di Maggio mattatore trascina i suoi verso il primo pareggio della partita, 19-19. Con due palloni del possibile vantaggio però Pressano sbaglia ancora e regala il nuovo break a Bologna che grazie ad una doppietta di Tedesco si riporta sul 23-20 a 4’ dalla fine. Sembra definitivamente in archivio il risultato ma la formazione felsinea perde la testa e regala numerosi palloni a Pressano che prima pareggia sul 24-24 e riesce anche a sciupare due occasioni del gol-partita negli ultimi secondi. Si va ai rigori dove Sampaolo para su Tedesco, poi sbaglia Gherdardi ed un infallibile Pressano (4/4) vola in semifinale dove affronterà alle ore 18.00 la formazione siciliana del Siracusa, in diretta su Pallamano TV per accedere ad una storica finale di Coppa Italia.

Final Eight Coppa Italia 2018 – Quarti di finale
Bologna – Pressano 25-28 d.t.r (15-11 p.t., 24-24 s.t.)
Pressano: Sampaolo, FAcchinelli, Dallago 2, Moser M., Bolognani 4, Chistè, D’Antino 5, Di Maggio 6, Giongo 3, Bertolez 1, Alessandrini, Folgheraiter 1, Senta 6, Moser N. All. Dumnic
Bologna: Rossi, Leban, Cimatti, Savini 4, Santolero 2, Tedesco 2, Garau 4, El Hayek, Bosnjak 7, ARgentin 2, Bonassi, Gherardi 4, Racalbuto, De Notariis, Mula. All. Cocchi
Arbitri: Simone – Monitillo
Note: Squalificato al 21’ pt Alessandrini (P)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

Foto di Matteo Bettega