Prima Divisione
giovedì 8 febbraio 2018
PALLAMANO
Pressano stoppato a Bolzano nell'infrasettimanale

Si ferma al termine di una partita divertente la Pallamano Pressano CR Lavis al cospetto dei Campioni d'Italia del Bolzano. Alla Palestra Gasteiner i biancorossi passano per 31-29: una vittoria che matematizza il primo posto per Bolzano e rende realtà definitiva il secondo di Pressano. Match appannaggio degli attacchi quello andato in scena a Bolzano, con le due squadre che hanno saggiato lo stato di forma in vista della Coppa Italia: assenti Gaeta e Kammerer per i padroni di casa, Giongo, Chistè e Folgheraiter nelle file dei gialloneri ma l'avvio di match è del tutto divertente. Nei primi minuti i due portieri si mettono in mostra: i due fuoriclasse Volarevic e Sampaolo compiono subito numerosi interventi ma col passare dei minuti gli attacchi si scatenano. Dopo 7' è 4-4 con Pressano sostenuto da una doppietta di un ottimo Matteo Moser, inserito all'ala sinistra al posto di capitan Giongo, e Bertolez. Bolzano fa la voce grossa grazie alle reti di un grande Moretti (10 reti a fine partita e top scorer) ed i locali restano avanti nel punteggio fin sul 7-8, quando Pressano con due contropiedi in 30 secondi passa per la prima volta in vantaggio dopo l'inizio di match, 9-8. I padroni di casa si scuotono e sfruttando un attacco dominante nel finale di primo tempo allungano toccando il 17-14 alla prima sirena. Il divario aumenta in avvio di ripresa fin sul 19-15 ma qui Pressano con grande reazione infila uno 0-4 targato Di Maggio che vale il pareggio. Subìto il rientro, Bolzano torna avanti sempre con una buona vena in attacco ed una difesa performante con un break di 4-0 che porta tutto sul 25-21. Di qui Pressano non riesce più a rientrare nonostante le reti di Dallago e Bolognani: Bolzano tiene alto il ritmo offensivo, sfrutta qualche tiro sbagliato giallonero e porta a casa il match chiudendo sul 31-29. Sabato ultimo atto di Regular Season per Pressano contro Appiano fra le mura amiche del Palavis, senza posta in palio per i gialloneri. Sconfitta casalinga per la Pallamano Metallsider Mezzocorona che cede alla grande forma del Cassano Magnago, in striscia positiva da 6 giornate: i rotaliani reggono un tempo, poi si devono arrendere agli avversari, partiti con grande ritmo nella ripresa. Nei primi 30' avvio favorevole alla formazione cassanese che si porta in vantaggio 1-4, poi subisce un flebile rientro dei padroni di casa ed al riposo il tabellone dice 8-10. L'inizio di secondo tempo tuttavia è shock per i padroni di casa che infilano subito un 1-6 come in avvio di partita e creano così un divario insuperabile sul 9-16. Nella seconda metà della ripresa Cassano deve solo amministrare il vantaggio e ci riesce: la squadra lombarda controlla e porta a casa la vittoria sul 16-27. Sconfitta comunque indolore per i gialloverdi che restano al penultimo posto complice la sconfitta di Molteno in casa contro Trieste

I tabellini delle due trentine:

h 19:00 | Bozen - Pressano 31-29 (p.t. 17-14)
Bozen: Volarevic, Moretti 11, Sonnerer 2, Dapiran 2, Waldner 1, Riccardi, Mitterersteiner, Kammerer, Stricker, Sporcic 5, Gufler 2, Pescador, Mbaye 2, Turkovic 6. All: Alessandro Fusina
Pressano: Facchinelli, Dallago 5, Moser 6, Bolognani 3, Chistè, D’Antino 2, Di Maggio 5, Fadanelli, Giongo, Bertolez 3, Sampaolo, Alessandrini 2, Senta 3, Moser. All: Branko Dumnic
Arbitri: Dionisi - Maccarone

h 20:00 | Metalsider Mezzocorona - Cassano Magnago 16-27 (p.t. 8-10)
Metallsider Mezzocorona: Iachemet, Benigno, Manna, Boev 3, Pedron 2, Varner, Amendolagine, Luchin, Franceschini 1, Corrà, Rossi 5, Tumbarello 1, Kovacic 4, Confalonieri. All: Luigi Agostini
Cassano Magnago: Ilic, Scisci 3, Fantinato 4, Saitta 3, Milanovic 1, La Mendola 4, Bassanese 2, Cenci, Possamai, Dorio 4, Decio 2, Bortoli 4, Calandrino, Luoni. All: Davide Kolec
Arbitro: Di Domenico - Fornasier

Gli altri risultati del Girone A

Molteno - Trieste 30-32 (p.t. 11-16)

Alperia Meran - Eppan 34-21 (p.t. 18-12)

Brixen - Malo 26-25 (p.t. 16-12)

La classifica aggiornata:

Bolzano 31 pti, Pressano 26, Bressanone 21, Trieste 21, Cassano Magnago 19, Alperia Meran 17, Eppan 16, Malo 10, Metallsider Mezzocorona 5, Molteno 4

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,422 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

Foto di Matteo Bettega