Prima Divisione
domenica 17 dicembre 2017
PALLAMANO
Mezzocorona battuto al fotofinish, Pressano vince a Molteno

Prosegue sulla stessa linea delle ultime gare il cammino delle sue trentine Pressano e Mezzocorona nella massima serie nazionale di pallamano. Vince ancora la Pallamano Pressano CR Lavis che infila il quinto successo consecutivo e consolida ulteriormente la seconda posizione in classifica: alle spalle dei gialloneri hanno infatti rallentato sia Bressanone (positivo pareggio a Bolzano) che Trieste (inattesa sconfitta casalinga con Cassano), allungando la graduatoria. A risultati acquisiti Pressano è sceso in campo in tarda serata sul terreno di gioco dei lombardi neopromossi del Molteno e non ha sbagliato il colpo. Contro la penultima della classifica la squadra di Dumnic ha fatto il proprio dovere, amministrando la gara dal primo all'ultimo minuto, mettendosi così in tasca due punti preziosi ed obbligatori in ottica classifica. In avvio Pressano mostra subito le unghie: con due reti di Senta e due contropiedi di D'Antino la squadra ospite schizza subito sul 5-1 che indirizza l'incontro già dopo 10 minuti. La difesa giallonera lavora alla perfezione ma comincia a peccare nella parte centrale del primo tempo dove uno scatenato Ochoa riceve palloni in quantità da pivot e buca Sampaolo, mantenendo in scia i padroni di casa. La differenza sul campo tuttavia c'è e col passare dei minuti Pressano sfrutta un attacco magistrale per allungare fin sul 19-13 di fine primo tempo, con i trentini tutti a segno a rotazione alle spalle di Pape Thiaw ed un ispirato Folgheraiter che firma 6 reti e la miglior prestazione offensiva stagionale. Nella ripresa i ruoli si invertono: l'attacco giallonero comincia a spegnersi, mentre la difesa si erige insuperabile davanti agli avversari e Molteno comincia a non avere più armi. In metà tempo Pressano si porta sul +10 concedendo solo due gol all'attacco lombardo e, pur sbagliando numerose conclusioni, firma un buon break che chiude anzitempo la contesa. Nell'ultimo spicchio di gara spazio a tutta la panchina con Simone Facchinelli che ben figura fra i pali ed il giovane classe 2002 Nicola Fadanelli che calca i parquet di Serie A1 per la seconda volta. Il punteggio finale dice 29-23 con Pressano in totale controllo fino alla seconda sirena. Una buona prestazione dunque per la squadra di Dumnic che non ha sottovalutato l'avversario tutt'altro che di basso livello nonostante la classifica: positivo l'approccio dei gialloneri che ora devono chiudere al meglio il 2017 con il derby di sabato prossimo al Palavis contro la Pallamano Mezzocorona. Proprio i cugini rotaliani escono dal campo con l'amaro in bocca per l'ennesima volta: sul campo del PalaFornai l'Appiano dell'ex mister Marcello Rizzi passa di misura portando via due punti grazie al 22-23 finale, score bruciante per la truppa gialloverde. Gara dalle poche reti quella disputata a Mezzocorona: dopo un primo periodo di equilibrio i leoni altoatesini hanno saputo allungare nel punteggio fin sul 7-11, perfezionato in 9-12 a fine primo tempo. Nella ripresa non è bastata l'ottima difesa di un "mezzo" finalmente al completo: Appiano ha saputo avere il guizzo finale che è valso la vittoria di misura e che lascia i rotaliani ancora all'ultimo posto in classifica, sempre più lontani dalla terzultima piazza

I tabellini delle due trentine:

h 19.00 | Metallsider Mezzocorona - Eppan 22-23 (p.t. 9-12)
Metallsider Mezzocorona: Benigno, Manna 3, Boev 2, Rossi F. 1, Varner, Amendolagine, Rossi L, Luchin, Franceschini 1, Corrà, Rossi N. 3, Tumbarello 5, Kovacic 7, Stocchetti. All: Luigi Agostini
Eppan: Tschigg 1, Oberrauchc, Pikalek, Singer 5, Andergassen, Bortolot, Pircher Moritz 3, Michaeler, Wiedenhofen, Trojer-Hofer 5, Unterhauser, Jelusic 3, Pircher Michael 6. All: Marcello Rizzi
Arbitri: Cozzula - Manca

h 20.00 | Molteno - Pressano 23-29 (p.t. 13-19)
Molteno: Redaelli M, Thiaw, Ochoa 9, Galizia L, Redaelli G. 7, Mella G. 2, Frigerio, Dell’Orto 1, Marzocchini 1, Pirola 1, Garroni, Stefanoni, Panipucci, Brambilla 2. All: Gaspare Scalia
Pressano: Facchinelli, Dallago 5, Fadanelli, Bolognani 4, Chistè 2, D’Antino 4, Di Maggio 4, Giongo 1, Bertolez 1, Sampaolo, Alessandrini, Folgheraiter 6, Senta 2, Moser. All: Branko Dumnic
Arbitri: Vizzini - Guttadauro

Gli altri risultati del Girone A:

Trieste - Cassano Magnago 24-26 (p.t. 9-14)

Malo - Alperia Meran 28-31 (p.t. 15-16)

Bozen - Brixen 26-26 (p.t. 16-12)

La classifica aggiornata:

Bolzano 25, Pressano 20, Bressanone 17, Merano e Trieste 15, Appiano 12, Cassano 11, Malo 8, Molteno 4, Mezzocorona 3

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

Foto di Matteo Bettega