Prima Divisione
domenica 10 dicembre 2017
PALLAMANO
Trieste al tappeto al Palavis, Mezzocorona sommerso a Bressanone

Altra serata dal sapore opposto quella vissuta dalle trentine in Serie A1 maschile di pallamano nella terza giornata di ritorno della Regular Season. Continua la propria corsa la Pallamano Pressano CR Lavis che coglie la quarta vittoria consecutiva e mantiene il secondo posto in classifica: obiettivo centrato per i gialloneri che hanno saputo far loro il primo scontro diretto del girone di ritorno. Vittima al Palavis è stata la Pallamano Trieste, fino a ieri terza in classifica e classica avversaria di grande spessore per la truppa giallonera. Privi del bomber Crespo, gli uomini di Oveglia hanno dato grande filo da torcere ai gialloneri, comunque abili a tenere sempre saldamente in mano il match. Ora Pressano vanta due lunghezze sul terzo posto, occupato dal Bressanone, squadra favorita dai pronostici e dal calendario. Nel match avvio contratto: le due difese, le migliori del girone, si fanno sentire e Trieste comanda nel punteggio con la buona vena di Sandrin ed Udovicic: le velleità degli ospiti terminano sul 4-5. Qui Pressano ingrana un'altra marcia in attacco ed infila un break di 7-1 targato Giongo e Bertolez che vale il sorpasso e l'allungo fin sull'11-6. I locali danno l'impressione di poter gestire il match e nonostante qualche contropiede subito ed arginato da Sampaolo, chiudono la prima frazione avanti per 14-8. In avvio di ripresa ancora positive le note giallonere: Pressano tocca il massimo vantaggio sul 16-9 ma qui si scioglie. La difesa aggressiva dei triestini confonde le idee alla squadra di casa che arranca e subisce un pericolosissimo break di 2-8 che rimette in corsa Trieste. La partita si fa palpitante sul 18-17 ma gli ospiti di Oveglia non riescono a pareggiare e proprio nel momento più difficile Pressano accelera, firmando a rotazione un bel parziale di 5-1 in contropiede: 23-18 a 7' dal termine e partita indirizzata. Negli ultimi istanti di gara i padroni di casa controllano la rimonta avversaria e chiudono il match con la vittoria per 25-23. Un successo fondamentale in ottica classifica che ha comunque riproposto il Pressano degli ultimi tempi: ottima difesa con Sampaolo sempre attento ed attacco che fatica a tratti, soprattutto nei momenti di maggior sicurezza. I gialloneri dovranno far tesoro delle note positive mostrate per chiudere il 2017 nel migliore dei modi con gli ultimi due impegni tutt'altro che agevoli a Molteno sabato prossimo ed il derby in casa con Mezzocorona al 23 dicembre. Proprio la Metallsider Mezzocorona finisce per fare la parte della vittima sacrificale a Bressanone contro la formazione altoatesina in grande forma. Partita senza storia quella disputata al palasport del Laghetto, vero e proprio fortino: senza Kovacic i rotaliani arrancano fin dalle prime battute e dopo 30' il punteggio suona come una sentenza. Parziale di 18-9 per Bressanone che nella ripresa amministrano ed aumentano il divario fin sul 35-23 finale: Mezzocorona ora deve rialzare la testa in vista dei prossimi delicati impegni

Questi i tabellini delle due trentine:

h 19.00 | Pressano - Trieste 25-23 (p.t. 14-8)
Pressano: Facchinelli, Dallago 5, Moser M, Bolognani 1, Chistè 2, D’Antino 2, Di Maggio 1, Giongo 4, Bertolez 8, Sampaolo, Alessandrini, Folgheraiter 2, Senta, Moser N. All: Branko Dumnic
Trieste: Allia, Udovicic 4, Muran 3, Sodomaco 1, Sandrin 2, Pernic 8, Modrusan, Di Nardo, Carpanese 1, Ruiz, Postogna, Visintin 4. All: Giorgio Oveglia
Arbitri: Alperan - Scevola

h 19.00 | Brixen - Metallsider Mezzocorona 35-23 (p.t. 18-9)
Brixen: PFattner, Kovacs 2, Castro 8, Wieland 1, Wierer, Slanzi, Ranalter 5, Oberrauch 1, Basic 6, Lazarevic 7, Brzic 1, Mitterrutzner, Sader 3, Dorfmann 1. All: Rene Kramer
Metallsider Mezzocorona: Benigno, Manna 7, Boev 4, Rossi F. 1, Pedron, Varner, Amendolagine, Luchin 3, Franceschini 4, Rossi N. 2, Tumbarello 2, Kovacic, Martone, Stocchetti. All: Luigi Agostini
Arbitri: Anastasio - Zappaterreno

Gli altri risultati del girone A:

Eppan - Molteno 23-22 (p.t. 11-10)

Alperia Meran - Bozen 27-29 (p.t. 10-16)

Cassano Magnago - Malo 29-31 (p.t. 13-17)

La classifica aggiornata:

Bolzano 24, Pressano 18, Bressanone 16, Trieste 15, Merano 13, Appiano 10, Cassano 9, Malo 8, Molteno 4, Mezzocorona 3

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,531 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

Foto di Matteo Bettega