Prima Divisione
domenica 19 novembre 2017
PALLAMANO
Pressano e Mezzocorona finalmente entrambe a segno!

Doppia vittoria fenomenale per le trentine della pallamano in Serie A1. Pressano e Mezzocorona portano a casa punti importantissimi imponendosi rispettivamente contro Appiano e Malo. Si tratta della prima vittoria stagionale per la Pallamano Metallsider Mezzocorona che torna a vedere la luce e lo fa nel momento più delicato e difficile della stagione. Dopo tante gare sfortunate arrivano i due punti, meritatissimi per la truppa rotaliana che sfata ogni tabù contro la squadra veneta di Fabrizio Ghedin. Primo tempo altalenante: i gialloverdi partono bene ma sono contratti e non riescono a gestire il vantaggio di 4 reti costruito, anzi, subiscono la rimonta ed a fine primo tempo è il Malo a condurre. Nel secondo tempo ancora meglio i locali che riprendono in mano il match e questa volta non sbagliano, conducendo in porto la vittoria con qualche brivido sul 24-22. Un successo brillante a cui fa eco il colpo esterno della Pallamano Pressano CR Lavis: i gialloneri fanno e disfano in quel di Appiano ritrovando la fortuna mancata sabato scorso contro Bressanone. Partita confusa e nervosa in terra altoatesina, condizionata da una direzione arbitrale che ha finito per marchiare l'incontro: in avvio il temibile Armin Michaeler fra i pali dei leoni si dimostra subito presente ed i locali conducono ben presto per 3-1. Una doppietta di Giongo ristabilisce la parità e Pressano comincia a macinare gioco: la difesa funziona a dovere ma in attacco sono moltissimi i tiri sbagliati ed un Appiano non brillante può respirare, pur non scavando mai un divario consistente nel punteggio. I ragazzi di Dumnic appaiono passivi ma restano a condurre e solo negli ultimi minuti del primo tempo fra le veementi proteste dei locali, D'Antino e compagni accelerano e toccano il 7-11 di fine primo tempo in superiorità. Il primo pallone della ripresa è giallonero e vale subito il +5 ma dall'8-13 Pressano perde la testa. Quattro fallo gratuiti costano quattro esclusioni agli ospiti che si sciolgono di fronte ad un Appiano rinvigorito: ne esce un secco 5-0 che vale il 13-13, tutto da rifare. Colpiti nel segno gli uomini di Dumnic riescono comunque a resistere senza passare in svantaggio ma faticano a dismisura e la gara si fa elettrizzante: punto a punto le due squadre si affrontano nella confusione più totale e quando i locali passano a condurre sul 17-16 tutto si complica. Bolognani pareggia prontamente ma è ancora la squadra di Marcello Rizzi a firmare il 18-17 quando mancano 6 minuti alla sirena. Michaeler dice più volte di no agli offensivi di Pressano ma Sampaolo risponde e gli ultimi minuti sono vietati ai deboli di cuore: è Folgheraiter a pareggiare e dopo una serie di attacchi nulli Bertolez infila il rigore della vittoria (il primo battuto in stagione) a 20" dal termine. La difesa fa buona guardia sull'ultimo assalto altoatesino e Pressano può festeggiare i due punti. Un successo che mantiene Pressano al terzo posto: la classifica dietro ai gialloneri però si allunga ed ora la squadra di Dumnic dovrà continuare su questa linea partendo dal match contro Malo sabato al Palavis.

I tabellini delle due trentine:

h 19:00 | Metallsider Mezzocorona - Malo 24-22 (p.t. 11-13)
Metallsider Mezzocorona: Benigno 1, Calovi, Manna 4, Boev 2, Pedron 4, Varner, Amendolagine, Luchin, Franceschini 4, Corrà, Rossi, Tumbarello, Kovacic 8, Stocchetti 1. All: Luigi Agostini
Malo: Danieli, Marchioro, Bellini 3, Franzan, Marino 2, Cabrini, Berengan, Santinelli 2, De Vicari 6, Corsara, Iballi, Pavlovic 5, Argentin 2, Aragona 2. All: Fabrizio Ghedin
Arbitri: Bassan - Bernardelle

h 19:00 | Eppan - Pressano 18-19 (p.t. 7-11)
Eppan: Tschigg 2, Oberrauchc 3, Pikalek, Singer 1, Andergassen 1, Bertolot, Wiedenhofen, Pircher M. 4, Michaeler, Lang 1, Trojer-Hofer 2, Unterhauser, Jelusic 4, Haller. All: Marcello Rizzi
Pressano: Facchinelli, Dallago, Moser M, Bolognani 1, Chistè 1, D’Antino 4, Di Maggio 1, Fadanelli, Giongo 3, Bertolez 3, Sampaolo, Folgheraiter 3, Senta 3, Moser N. All: Branko Dumnic
Arbitri: Corioni - Falvo

Gli altri risultati del Girone A:

Brixen - Cassano Magnago 31-24 (p.t. 14-11)

Alperia Meran - Trieste 25-28 (p.t. 8-15)

Bozen - Molteno 43-23 (p.t. 24-13)

La classifica aggiornata:

Bolzano* 16, Trieste 13, Pressano 12, Bressanone 10, Merano e Cassano 9, Appiano e Malo 6, Molteno 4, Mezzocorona 3

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,468 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

Foto di Matteo Bettega